i miei

Brani Musicali

E' estate, gli amori nascono e poi si perdono, resta però il ricordo indelebile. Questo brano inedito di Eugenio parla di un segreto amore...

Quando un cantautore ed un poeta si incontrano, non può che nascere una bella canzone....

Nel Mondo e particolarmente qui in Italia, stiamo vivendo un momento difficile della nostra esistenza. Il mio nuovo brano è una riflessione sulla nostra reale identità nell'Universo. Viva l'Italia...

Oceano è una metafora, un brano musicale che parla di uno stato filosofico dell'essere, delle sue incertezze quotidiane e di quelle future, della presa di coscienza che forze esterne impongono stili di vita diversi da come lo si vorrebbe. E' una riflessione profonda interiore sul presente e sul futuro....

FOLLITUDINE: "Soli nella folla" Colonna sonora di un programma chiamato "Solitudine" ideato e condotto su RAI3 in tre puntate dalla grandissima giornalista Viviana Kasam. Studiando la gente nella città la mia sensazione fu che eravamo soli tra la folla.  Ecco che poi insieme a Viviana si materializzò "Follitudine". Se penso a questo 2020, l'altro mio brano: "Città vuote", sembra quasi il seguito della "Follitudine", questo dovrebbe farci riflettere...

Un uomo, di fronte allo spettacolo di una notte stellata, compie un viaggio interiore nell'immensità del Cosmo, immaginando il suo passato e il suo futuro."...

Un uomo va in cerca dei suoi sogni su una Harley Davidson ma i nostri sogni a volte li abbiamo li a portata di mano e ce ne accorgiamo molto tempo dopo ...

Canzone che racconta dell'amore di un pescatore per una donna bellissima che abita nel faro che illumina il mare. Il viaggio e l’attesa diventano i momenti in cui lui, solo con il mare, può cantare il suo amore anche se sa che Helenya non sarà mai sua!...

La fortuna può arrivare quando meno te l'aspetti, ma quando arriva non gettare al vento quello che ti porta....

Un testo capolavoro. Una collaborazione con il grande artista Giorgio Faletti ha prodotto questo brano che mette in evidenza le qualità elevate del poliedrico ed immenso Giorgio...