Amori estivi al mare sull'arenile

SULL’ARENILE

E’ estate, gli amori nascono e poi si perdono, resta però il ricordo indelebile.    Questo brano inedito di Eugenio parla di un segreto amore, nato sulla spiaggia e poi svanito, portato via dalla brezza marina e dalle onde che si arrendono sulla riva del mare, proprio li sull’arenile, dove resterà per sempre come un sogno irresistibile, indimenticabile.

Amori estivi al mare sull'arenile

CREDITS

Musica e Parole di Eugenio Violante
Copyright © SIAE Marzo 2020
Suonato, cantato, mixato nell’Home Studio di Eugenio Violante
Photo girl by Rob Tol on Unsplash

Qui sull’arenile qui
Io vedo il mare,
l’orizzonte com’è lontano.

Quante emozioni,
come è bello star qui da solo
ad ascoltare i canti del mare

Ma ecco che da lontano arriva
una frizzante brezza
un fresco maestrale
che mi porta via.

ed ecco che ancora penso a te
non riesco a non pensare che a te

Sei / dimmi dove sei
io ti raggiungerei ovunque sei
sei / come sei bella sei
con quel sorriso accattivante che hai
sai che mi fai impazzire sai
anche quando non ci sei.

Qui sull’arenile qui
respiro aria
di un’estate che va via,

non c’è nessuno,
solo il suono delle onde che,
poi si arrendono sull’arenile

Chissà se mai verrà quel giorno,
che ci incontreremo ancora
qui sull’arenile,
per vivere ancora,

l’armonia di un segreto amore
noi due soli con la luna e il mare

Sei / dimmi dove sei
io ti raggiungerei ovunque sei
sei / come sei bella sei
con quel sorriso accattivante che hai
sai che mi fai impazzire sai
anche quando non ci sei.

Here on the beach here
I see the sea,
the horizon as far away.

How many emotions,
how nice it is to be here alone
to listen to the songs of the sea

But here it comes from afar
a sparkling breeze
a fresh mistral
that takes me away.

and here I still think of you
I can’t help but think of you

You are / tell me where you are
I would reach you wherever you are
you are / how beautiful you are
with that captivating smile you have
you know you drive me crazy you know
even when you’re not there.

Here on the beach here
breath air
of a summer that goes away,

There is nobody,
only the sound of the waves which,
then they give up on the beach

Who knows if that day will ever come,
that we will meet again
here on the beach,
to live again,

the harmony of a secret love
the two of us alone with the moon and the sea

You are / tell me where you are
I would reach you wherever you are
you are / how beautiful you are
with that captivating smile you have
you know you drive me crazy you know
even when you’re not there.

Sull'arenile: Commenti su Facebook

4 Commenti
  • Nicola
    Pubblicato alle 16:43h, 06 Luglio Rispondi

    Bellissimo brano, complimenti, grande cugino… Un abbraccio

  • Adriana
    Pubblicato alle 16:57h, 06 Luglio Rispondi

    La tua musica affascina e coinvolge…profondamente e intensamente

  • Nuccio
    Pubblicato alle 23:56h, 06 Luglio Rispondi

    Bello, complimenti

  • Mirko
    Pubblicato alle 05:34h, 07 Luglio Rispondi

    Complimenti Eugenio, bellissima canzone.

Commenta