La Fortuna viaggia sui tetti e non si Sto arrivando! quando arriva

La Fortuna

Ogni autore ha una propria creazione che considera più importante delle altre. Nel mio caso “La Fortuna” è il brano che amo di più, sia per la sua dolce melodia, sia per un fatto realmente accaduto in una calda sera d’estate nel lontano 1983.

Ero nella mia cameretta ed il mio registratore a quattro piste dalle grandi bobine dove registravo le mie creazioni, è partito da solo ed ad un certo punto si è fermato, stupito, lo faccio ripartire per conoscere su quale dei numerosi brani registrati si fosse fermato, ed ecco che dalle casse acustiche partì proprio “La Fortuna”. Il giorno dopo nacque mio figlio Alberto Elia.

La Fortuna prima o poi bussa alla tua porta, (… pioveranno gli smeraldi per te, se riuscirai a non gettarli)

La Fortuna viaggia sui tetti e non si Sto arrivando! quando arriva

Viaggia di notte
sopra i tetti bianchi, bianchi di luna
tutta vestita d’oro, è la Fortuna,
che va, sopra le case della città.

Se ti sceglie
bussa alla porta e se le aprirai,
una collana di diamanti avrai
e per giorni, giorni e giorni, sorriderai.

La tua fortuna arriverà
quando sei stanco lei busserà
sul tuo cuscino dormirà


Lei è una fata
un po’ bizzarra come la Primavera
quando la cerchi lei non viene mai,
per giungere più tardi, inaspettata 

La tua fortuna arriverà­
e la tristezza se ne andrà
per giorni e giorni sorriderai.
sarai felice più che mai

Se ti sfiora
lei ti azzurra il cielo di domani
da dove, pioveranno gli smeraldi
per te, se riuscirai a non gettarli

La tua fortuna arriverà
e la tristezza se ne andrà
per giorni e giorni sorriderai,
sarai felice
più che mai

La tua fortuna arriverà
quando sei stanco lei busserà
sul tuo cuscino dormirà
fin quando un giorno…
lei se ne andrà

La tua fortuna….    Arriverà!

Credits

Parole e Musica di Eugenio Violante

Registrato nello “Studio Gastaldo”
Arrangiamenti di G. Gastaldo e E. Violante

Copyright SIAE

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Nessun commento

Commenta